INTERNAZIONALIZZAZIONE

Non sempre dietro il termine “internazionalizzazione” è possibile rinvenire un adeguato valore professionale. Troppe volte, infatti, progetti promossi in tal senso da realtà carenti di composizione e preparazione professionale si rivelano del tutto inidonei a sviluppare una reale strategia di investimento all’estero, determinando in taluni casi danni economici ingenti. Su tale piano si gioca la peculiarità del servizio offerto dallo Studio che, lungi dal favorire un processo improntato alla mera gestione di incombenze amministrative o alla più semplicistica creazione di nessi  commerciali, offre un supporto integrale, di elevato profilo tecnico-giuridico, che muove dall’analisi preventiva del progetto di internazionalizzazione e arriva a garantire nel Paese di destinazione la medesima assistenza, stragiudiziale e giudiziale, offerta in quello di origine.

Internazionalizzazione.
Lo Studio Bruno & Associati
supporta società interessate allo sviluppo di nuovi mercati e a processi
di internazionalizzazione.

A tale scopo, un comparto interno opera in team per garantire il migliore supporto tecnico-giuridico idoneo a fornire consulenza e assistenza contenziosa in loco.
La presenza di professionisti di diritto svizzero e statunitense consente di privilegiare i rapporti con tali Paesi, curandone ogni aspetto giuridico
e strategico.
L’attività di supporto ai progetti di internazionalizzazione, in particolare, trova espressione in una complessa assistenza legale, che muove dall’analisi e strutturazione societaria dell’impresa italiana, promuovendo lo sviluppo di un piano industriale finalizzato all’internazionalizzazione e garantendo la redazione della contrattualistica più adatta. La verifica delle agevolazioni nazionali, la ricerca di mercato in loco
e la gestione legale dei contatti con gli interlocutori commerciali completa, quindi, una vera e propria partnership allo sviluppo estero.

Verifica agevolazioni nazionali
ed europee.
Perseguendo l’obiettivo di un servizio integrale all’impresa, lo Studio mette a disposizione una verifica completa
delle agevolazioni fiscali e contributive

legate a ciascun progetto di internazionalizzazione, consentendo
di garantire un favorevole supporto economico allo sviluppo di nuovi mercati e alla creazione di start up finalizzate al commercio estero.
L’incremento di risparmio che tale attività garantisce rappresenta, in molti casi, un sensibile valore aggiunto, già sufficiente a minimizzare i rischi di investimento.

Strutturazione societaria, piani industriali e controllo di gestione.
Il supporto legale tipicamente offerto alle imprese che operano in ambito nazionale rivela scarsa attitudine a soddisfare le esigenze più complesse correlate allo sviluppo dei mercati esteri. La specifica analisi della struttura societaria consente di verificare l‘attitudine dell’impresa a sostenere
i rischi del mercato estero, suggerendo correttivi e operazioni strategiche in un tempo anteriore all’avviamento del progetto. L’assistenza alla redazione di un piano industriale “finalizzato” e il relativo controllo di gestione costituiscono, quindi, il complemento ottimale ad un proficuo affiancamento al progetto di internazionalizzazione, che esprima la propria connotazione peculiare nella capacità di prevedere ogni problematica giuridica con adeguato anticipo e rigore scientifico.